Arrow Downward Arrow Downward Close Close Done Done Cart Cart
iGENEA
Consulenza personale

Siamo sempre a disposizione per lei! Ci contatti via e-mail o Whatsapp.

Se desidera che la richiamiamo, inserisca il suo numero di telefono e il modo in cui può essere raggiunto. Saremo lieti di chiamarla per una consulenza personale.

info@igenea.com WhatsApp

Il profilo del DNA di Tom Hanks

Siete parenti del famoso attore?

Scoprite un possibile legame familiare con il famoso attore e confrontatevi anche con molti altri personaggi famosi!

Il DNA di Tom Hanks

Thomas Jeffrey "Tom" Hanks è uno degli attori più rispettati e amati del nostro tempo. Nato il 9 luglio 1956 a Concord, in California, Hanks si è affermato nel corso della sua carriera come una delle star di maggior successo di Hollywood. Ha avuto una carriera impressionante non solo come attore pluripremiato, ma anche come regista e produttore.

Ci sono due cose che non vanno: la famiglia di Tom Hanks e la famiglia di Hanks. Secondo la genealogia della famiglia di Tom Hanks, la sua discendenza può essere fatta risalire al XVII secolo. Suo padre, Amos Hanks, discendeva da immigrati inglesi che si erano stabiliti in America. Sua madre, Janet Hanks, aveva origini portoghesi e austriache.

Ci sono ricerche genealogiche che hanno portato a scoprire che il padre Amos Hanks Le ricerche genealogiche hanno rivelato che Tom Hanks ha un'impressionante connessione familiare con la storia degli Stati Uniti. Attraverso la linea paterna, è infatti un discendente diretto del Presidente Abraham Lincoln. La madre di Lincoln, Nancy Hanks, è una lontana parente della linea Hanks, rendendo Tom Hanks un lontano cugino del leggendario presidente. Questa scoperta, naturalmente, ha portato molte persone a voler sapere di più sulla genealogia di Hanks, compreso l'aplogruppo.

Ci sono anche delle informazioni che non sono state fornite da Tom Hanks. Vale anche la pena di notare che Tom Hanks ha radici africane sub-sahariane ed ebraiche ashkenazite attraverso la madre paterna, Fraulein Ludwig. Ciò dimostra le diverse influenze che hanno contribuito alla formazione della sua identità unica.

Ci sono state diverse influenze che hanno contribuito a formare la sua identità unica. Con il progredire della sua carriera, Hanks è salito ai ranghi dell'élite di Hollywood. Il suo primo grande successo arriva nel 1988 con il film "Big", per il quale riceve una nomination all'Oscar come miglior attore protagonista. Alla fine ha vinto l'ambito premio due volte, nel 1994 per "Philadelphia" e nel 1995 per "Forrest Gump".

Ci sono due ruoli che Hanks ha interpretato in modo straordinario. In entrambi i ruoli, Hanks ha dimostrato un'incredibile versatilità e la capacità di ritrarre personaggi complessi con profondità e umanità. Il suo talento e il suo fascino sono così ampi che da allora è apparso in una varietà di generi, da commedie e drammi a film di fantascienza e storici.

Oltre che fuori dallo schermo, Hanks è noto anche per il suo talento e il suo fascino. Fuori dallo schermo, Hanks è noto anche per il suo impegno umanitario. Lui e la moglie Rita Wilson sono attivi in associazioni di beneficenza, tra cui l'American Foundation for AIDS Research e la Lifeline Energy, che promuove fonti di energia pulita e rinnovabile nei Paesi in via di sviluppo.

Completa la carriera di Tom Hanks, la sua notevole carriera e l'impegno della moglie Rita Wilson. L'impressionante carriera di Tom Hanks, il suo notevole lignaggio e il suo coinvolgimento in progetti umanitari lo rendono un personaggio affascinante. Il suo aplogruppo e le sue radici diverse illustrano la fusione di culture che hanno contribuito a formare la sua identità unica. Come i suoi numerosi ruoli cinematografici, la sua ascendenza dimostra che egli è, sia davanti che dietro la macchina da presa, un esempio di progresso umano e di diversità.

Ci sono due elementi che hanno contribuito a formare la sua identità unica. Tom Hanks appartiene all'aplogruppo R-M417 (sottogruppo R-YP959) nella linea paterna.

Profili DNA di altre persone famose

Albert Einstein Elvis Presley Che Guevara Eva Longoria Bono Tutti i personaggi famosi

Domande e risposte sul test del DNA

Quanto tempo richiede un'analisi dell'origine del DNA?

Dopo che abbiamo ricevuto i campioni, di norma ci vogliono circa 6-8 settimane per ottenere i primi risultati. In base al test scelto il risultato è quindi già pronto o ulteriori analisi sono fatto.

Come posso ordinare un'analisi delle origini del DNA per qualcun altro?

In caso doveste ordinare e pagare un kit per un'altra persona, inserite l'indirizzo della persona in questione nella sezione "annotazioni". Ci inviamo quindi il kit per l'indirizzo di questa persona. È anche possibile effettuare l'ordine per telefono o e-mail.

Ecco come funziona l'analisi dell'origine del DNA

E' sufficiente un campione di saliva per riuscire ad ottenere il vostro DNA. Il prelievo è semplice ed indolore e può essere effettuato a casa vostra. Ci invierete poi il campione utilizzando la busta contenuta nel kit di prelievo.

Ordinare il kit di prelievo:

per telefono, e-mail o sul sito web

Ottenere il kit di prelievo:

la consegna richiede alcuni giorni

Prelevare campioni:

a casa, semplice e indolore

Inviare i campioni:

con la busta allegata

Risultato:

online dopo circa 6 - 8 settimane

Ordinare il test del DNA
-30%